Riccardo Agretti - foto di paesaggio e natura


Vai ai contenuti

2010

La foto del mese



Dicembre 2010


Di questa foto, scattata poco dopo il sogere del sole, mi piace soprattutto lo sfavillare della brina in primo piano e sullo sfondo. Un tintinnare argentato, che sa un po' di Natale....

Canon EOS 400D, obiettivo EF 50 mm f/1,8, f 5,6, 1/250, 100 iso, compensazione esposizione -1/3, lenti addizionali



Novembre 2010



Quando ho scattato la foto, i riflessi autunnali conferivano all'acqua un'apparente consistenza, tale da sorreggere il ramo che sembrava appoggiarsi su una superficie quasi solida, anzichè galleggiare.
Nel gioco personale dei ricordi, quella specie di tavolozza di colori riflessi nell'acqua mi ha riportato alla mia infanzia, quando osservavo ammirato mia madre dipingere ad olio, con la tela sul cavalletto, paesaggi e maschere africane.

Canon EOS 400D, obiettivo EF70-200mm f/4L USM, distanza focale 200 mm, f 5,6, 1/400, 400 iso



Ottobre 2010


Come una barca in un mare di platino.
Mi è sembrato il titolo giusto per questa immagine, credo inconsueta, di una foglia di ontano arrossata dall'autunno, affiorante all'acqua in modo quasi perfettamente perpendicolare rispetto alla superficie. Acqua che, in quel momento, in quella tranquilla ansa del lago, non so per quale particolare gioco di luce, appariva effettivamente del colore del platino

Canon EOS 400D, obiettivo EF70-200mm f/4L USM, distanza focale 200 mm, f 8, 1/500, 800 iso





Settembre 2010


La rugiada, al mattino, nelle zone umide, è presente tutto l'anno, ma a settembre inizia a diventare molto fitta. Lungo il sentiero, poco frequentato ma molto interessante, della sponda orientale del Lago di Alserio ( Co ), mi sono imbattuto in questa canna di palude con le infiorescenze della pannocchia stillanti di rugiada. Mi è sembrato che il controluce conferisse un tono un po' magico alla situazione ed ho scattato.

Canon EOS 400D, Obiettivo EF-S 17-85mm f/4-5.6 IS USM, distanza focale 85 mm, f 5,6, 1/300 , 100 iso, compensazione esposizione -1







Agosto 2010


In agosto, giustamente, anche i monaci vanno in vacanza.
Mi piace concludere con queste immagini il trimestre estivo della " foto del mese ", che ho dedicato ai Monti Sibillini.
C'era qualcosa di surreale in quel giocare così gioioso di monaci e monache, con lo sfondo dell'altipiano, luogo tendenzialmente di meditazione ed elevazione spirituale. La scena mi ha riempito di tenerezza, ed ho scattato diverse foto... ma proprio adesso, mentre sto scrivendo, mi viene in mente un passo della poesia " Goal ", di Umberto Saba:

pochi momenti come questo belli,
a quanti l'odio consuma e l'amore,
è dato, sotto il cielo, di vedere.


Canon EOS 400D, obiettivo EF70-200mm f/4L USM, distanza focale 200 mm, f 5,6, 1/800, 200 iso




Luglio 2010


Monti Sibillini, Piana di Castelluccio da Norcia. Tutti gli anni, tra la metà di giugno e l'inizio di luglio, è possibile assistere allo spettacolo di una fioritura straordinaria tra i campi coltivati, che per la sua bellezza richiama molti turisti e fotografi.

Canon EOS 400D, Obiettivo EF300mm f/4L IS USM +1.4x, f 8, 1/500 , 200 iso





Giugno 2010


Non è l'immagine più tipica dei Monti Sibillini questo paesaggio che sa di Mediterraneo, però mi piace molto perchè mi ricorda qualcosa che non saprei dire... forse qualcosa che si sta perdendo.

Canon EOS 400D, Obiettivo EF-S 17-85mm f/4-5.6 IS USM, distanza focale 85 mm, f 8, 1/500 , 100 iso






Maggio 2010


Durante una giornata di maggio dello scorso anno, è esploso il classico temporale primaverile. Un vero e proprio diluvio, che ha provocato svariati danni alla città di Lecco, tra cui un impressionante straripamento di acqua dai tombini, che ha trasformato le strade in impetuosi torrenti.
Mi trovavo in auto, fermo ad un parcheggio di fronte a un portico, dove i passanti cercavano rifugio. Ho scattato diverse foto attraverso il vetro del finestrino, ottenendo degli effetti abbastanza particolari.
Dato che questi ultimi mesi sono stati molto piovosi, e questi primi giorni di maggio non sono da meno, mi è sembrato in tema proporre questa immagine.

Canon EOS 400D, Obiettivo EF-S 17-85mm f/4-5.6 IS USM, Distanza focale 41 mm, f 5, 1/40 , 400 iso






Aprile 2010


Il Delta del Po, per chi ama le acque palustri, è una scoperta veramente affascinante.
Nelle Valli di Comacchio è possibile avvistare i fenicotteri rosa, che dal 2000 nidificano in queste paludi. La foto, che trovo rasserenante, è stata scattata nella tarda mattinata, durante un momento di " siesta " della comunità.
Sullo sfondo, una volpoca in volo.
E dopo questa... per qualche mese, basta con le foto di uccelli....lo prometto...
Venite ancora a trovarmi, che si è concluso il primo anno di vita di questo sito, ed è andata veramente alla grande: circa 2.500 visitatori, per 11.000 pagine visitate, che significa oltre 100.000 foto viste.....tanti apprezzamenti inviati via e-mail, molti dei quali non ancora pubblicati... ne approfitto per ringraziare tutti di cuore!

Canon EOS 400D, Obiettivo EF300mm f/4L IS USM, f 5,6, 1/2000, 200 iso





Marzo 2010


Il corteggiamento tra gli svassi maggiori è uno dei segnali più appariscenti dell'arrivo della primavera nelle aree lacustri frequentate da questi magnifici uccelli.
Il maschio e la femmina si dispongono l'uno di fronte all'altro, disegnando un cuore con le loro silouettes.
Naturalmente è con la nostra fantasia umana che diamo questa interpretazione alle evoluzioni amorose degli svassi, però è un' idea romantica che mi piace sottolineare con questa fotografia.

Canon EOS 400D, Obiettivo EF300mm f/4L IS USM +1.4x, f 5,6, 1/4000, 200 iso






Febbraio 2010


Considero le oche un soggetto particolarmente fotogenico.
In genere hanno movimenti ed espressioni curiose, ma talvolta esprimono anche una loro singolare bellezza come nel caso di questo esemplare che ho fotografato in riva al Lago del Segrino ( Co ), dove si è stabilita da tempo una colonia di oche selvatiche.
E' una foto che ci parla anche della luce di certe giornate invernali, che trovo unica ed in un certo qual modo anche riconoscibile nella sua estrema limpidezza.

Canon EOS 400D, obiettivo EF70-200mm f/4L USM, distanza focale 200 mm, f 5,6, Compensazione esposizione -1/3, 1/800, 200 iso









Gennaio 2010


Eccoci nel 2010!
Ho lasciato scegliere ad alcuni amici la foto del mese. Iniziare l'anno in compagnia è sempre più bello che da soli. Su una rosa di 5 foto, gli amici hanno scelto questa immagine del gelo che ho scattato nel gennaio dello scorso anno in riva al Lago di Montorfano ( Co ), in un mattino col lago ghiacciato, la neve fresca, ed una bella luce tersa.

Canon EOS 400D, obiettivo EF70-200mm f/4L USM, distanza focale 200 mm, f 8, 1/800, 200 iso






Home Page | Profilo | Curriculum | Paesaggi e Natura | Foto, musica, poesia | Matrimoni | Corsi di fotografia | Shopping | Commenti | Siti amici | La foto del mese | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu