Riccardo Agretti - foto di paesaggio e natura


Vai ai contenuti

2011

La foto del mese


Dicembre 2011


Questa foto è parte di una serie che ho realizzato lo scorso anno, tra dicembre e gennaio. Nel corso di questo periodo, mi sono recato diverse volte al tramoto a fotografare il posatoio dei cormorani, spesso molto affollato.
Per la pubblicazione come foto del mese ho scelto questa, dove un cormorano solitario pare osservare il passaggio di una cornacchia. E' un'immagine che trovo un po' malinconica, ma tutto quel rosso del cielo vuole essere un augurio appassionato di Buone Feste e Buon Anno Nuovo a tutti!


Canon Eos 5D Mark II, Obiettivo EF300mm f/4L IS USM con moltiplicatore di focale Canon 1,4 x, f 5,6, 1/4000, 400 iso




Novembre 2011


In questi giorni le piogge in Liguria hanno prodotto danni veramente gravi, tristemente devastando quelli che per molti sono luoghi del cuore, come Genova e Le Cinque Terre.
Lo scorso autunno, tra ottobre e novembre, ha piovuto moltissimo anche sul territorio lecchese, fortunatamente provocando danni minori per persone e cose.
Non potendo fare di meglio, in quelle lunghe giornate uggiose ho scattato una serie di foto dall'interno della mia automobile, parcheggiandomi apposta nei luoghi più colorati.
La serie si intitola Rain and tears...

Canon Eos 5D Mark II, Obiettivo EF24-105mm f/4L IS USM, f 5.6, 1/160, 1600 iso.




Ottobre 2011


Una giornata di foschia dello scorso ottobre, un preludio alle prime nebbie autunnali...
Quella barca mai vista prima, ormeggiata al largo nelle acque del Lago di Annone, sembrava emergere dal nulla, come un vascello fantasma.
I cormorani appollaiati come pirati sull'imbarcazione e all'estremità della fila delle boe, accentuavano l'aspetto misterioso di quell'apparizione.
Ho scelto di convertire la foto in bianco e nero col massimo del contrasto, per accentuare l'atmosfera surreale della situazione.

So che non mi si crederà, ma il giorno successivo nel lago non vi era più traccia di barca, boe e cormorani.... ancora non so darmi una spiegazione di quanto ho visto.


Canon Eos 5D Mark II, Obiettivo EF300mm f/4L IS USM +1.4x, f 5.6, 1/1600, 100 iso.





Settembre 2011


Foto scattata al crepuscolo, in una tranquilla sera di fine estate.

Solitamente nelle immagini dei laghi della Brianza elimino l'elemento umano, ma stavolta ho allargato l'inquadratura inserendo anche un paesaggio dove si notano le luci dei lampioni e delle abitazioni, nonchè la barriera antirumore della statale 36. Il buio che avvolge gli edifici e la strada rende più accettabile la loro presenza, altrimenti antiestetica, ed armonizza in parte questi elementi con lo scorcio di lago ed i pescatori sulla barca.
La foto, però, mostra comunque in modo evidente quanto sia intensa la pressione antropica sugli ambienti naturali di questa zona della provincia di Lecco.
Speriamo che l'equilibrio, già molto precario, regga....

Certe giornate di inizio settembre sono tra le più belle dell'anno. Per i freddolosi come me è ancora possibile viaggiare in moto, che è un ottimo veicolo per far foto. Talvolta, nonostante l'ingombro, porto sul mio scooter anche il cavalletto. In questo caso è stata una fortuna averlo a disposizione, perchè a causa della poca luce non sarebbe stato possibile scattare questa fotografia.


Canon Eos 5D Mark II, obiettivo EF70-200mm f/4L USM, f 4, 1/20, 800 iso, treppiedi Manfrotto 190XPRO




Agosto 2011


E' bello fotografare gli ignari bagnanti durante le mareggiate, perchè le onde li portano ad assumere pose ed espressioni insolite. In questo caso, ho scattato proprio mentre una signora in acqua si copriva il viso con le mani.
Si potrebbe dare alla foto un titolo scherzoso: " Agosto, marito mio non ti conosco... ".

Canon Eos 5D Mark II, obiettivo EF70-200mm f/4L USM, f 8, 1/3200, 200 iso, compensazione esposizione -1/3





Luglio 2011


Non ho ancora pubblicato sul sito immagini del mare, nonostante lo ami molto ed in questo inizio di estate mi manchi parecchio. Rimedio con questa foto di un tramonto ad Ischia, scattata nella parte montuosa dell'isola, la meno turistica, quella che mi è piaciuta di più...

Canon Eos 5D Mark II, obiettivo EF24-105mm f/4L IS USM, f 8, 1/640, 100 iso, compensazione esposizione -1








Giugno 2011


Dopo una corsa su una lunga fila di balle di fieno accatastate l'una vicina all'altra, Cesare si è lanciato in aria con gioia esplosiva, indossando l'abito di scena dello spettacolo " Arte, poesia e profumo di zagara ", della compagnia Origano Selvatico.
La foto che pubblico questo mese, è stata scattata lo scorso giugno in uno di quei luoghi della Brianza collinare dove la campagna ha ancora l'aspetto e gli odori di una volta, e le stagioni si sentono intensamente.

Canon Eos 5D Mark II, obiettivo EF24-105mm f/4L IS USM, f 5,6, 1/2000, 250 iso, compensazione esposizione -2/3







Maggio 2011


Nel mese di maggio solitamente si schiudono le uova del cigno reale, dopo i consueti 35 giorni di incubazione, ed è possibile osservare i pulcini che nuotano intorno ai genitori per prendere confidenza con l'acqua, e per stare al sicuro dai predatori.
Talvolta i piccoli salgono anche in groppa agli adulti e navigano le acque dei laghi come trasportati su un candido vascello bianco. C'è però qualcuno, forse il più originale della nidiata, che preferisce starsene in coda....

Canon Eos 5D Mark II, Obiettivo EF300mm f/4L IS USM con moltiplicatore di focale Canon 1,4 x, f 5,6, 1/4000, 200 iso, compensazione esposizione -2






Aprile 2011


Non sono mai stato un gran cultore delle tecnologie applicate alla fotografia, però ogni tanto bisogna rinnovarsi.
La foto di questo mese risale allo scorso aprile. L' ho scattata con la mia nuova Canon Eos 5 d Mark 2, che ormai possiedo da un anno e si sta rivelando un'ottima macchina.
Il giorno successivo all'acquisto sono andato al Lago del Segrino ( Co ), per fare qualche scatto di prova, ed ho ripreso quest'oca cignoide assorta in chissà quali malinconiche meditazioni, con lo sfondo di un'acqua dai riflessi particolarmente argentati.

Canon Eos 5D Mark II, obiettivo EF70-200mm f/4L USM, f 5,6, 1/1250, 1000 iso







Marzo 2011


Marzo 2009, Delta del Po, foci del Bevano. Raggiungo faticosamente l'imbocco del sentiero che percorre la pineta Savio, dopo aver condotto l'auto per stradine sconosciute nel buio della notte. Mi sono incaponito nell'idea di arrivare prima dell'alba, per cui mi aggiro quasi alla cieca, dato che è la prima volta che visito questi luoghi. L'aria è molto fresca ed umida, il canto degli uccelli che salutano la fine della notte è quasi frastornante. Il bosco fitto e la solitudine regalano la sensazione di essere in un luogo primordiale.
Il sentiero conduce ad un ponticello. Qui mi fermo ad aspettare, e dopo pochi minuti le prime luci del mattino mi svelano questo scorcio di paesaggio...

Canon EOS 400D, Obiettivo EF-S 17-85mm f/4-5.6 IS USM, distanza focale 85 mm, f 5,6, 1/13 , 200 iso, compensazione esposizione -1/3









Febbraio 2011


Il cavallo sembra lanciare una risata beffarda, mentre il dromedario pare in preda alla sofferenza. Potrebbero essere l'autore e la vittima di uno scherzo di carnevale...ed io li propongo, per questo, come protagonisti della foto di febbraio.
E comunque... alla fine, la vittima dello scherzo sono stato io, dato che il dromedario, mentre lo cavalcavo lungo una pista del Sahara tunisino, ha iniziato a perdere litri di bava dalla bocca e ad emettere continui gorgoglii dalla gola, lo stesso rumore prodotto dall'acqua di una tubatura intasata. Pare che fosse in calore ed io me lo sono sopportato così per tutto il viaggio...
Stavolta non metto i dati di scatto, perchè poco significativi...ma è anche il mio scherzo del mese...






Gennaio 2011


Ho scelto questa immagine perchè quella luce molto viva che permette di ammirare così nitidamente il cormorano in acqua, è tipica delle giornate di sole invernale. Si tratta di una foto dello scorso gennaio. Il cormorano nuotava nell'Adda sfruttandone la corrente, e mi è passato molto vicino. Un comportamento insolito.
Di solito gli uccelli sono considerati di buon auspicio. Speriamo che questo cormorano lo sia per tutti gli amici in visita al sito, cui auguro un bellissimo 2011.

Canon EOS 400D, Obiettivo EF300mm f/4L IS USM +1.4x, f 5,6, 1/320, 200 iso


Home Page | Profilo | Curriculum | Paesaggi e Natura | Foto, musica, poesia | Matrimoni | Corsi di fotografia | Shopping | Commenti | Siti amici | La foto del mese | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu