Riccardo Agretti - foto di paesaggio e natura


Vai ai contenuti

2012

La foto del mese



Dicembre 2012


Il 2012 si avvia verso il tramonto, come questo canale della Maremma Toscana, che ho fotografato lo scorso dicembre.
È stato un anno non facile per molte persone, segnato da una crisi economica veramente preoccupante, e da tante incertezze per il futuro.
Osservare la natura, anche nei suoi aspetti più malinconici, offre sempre un po' di consolazione. Un' osservazione attenta, un maggiore rispetto nei suoi confronti, anziché quell'opera continua di devastazione a cui la sottoponiamo, forse potrebbe anche dare quelle risposte ai problemi economici che non sappiamo risolvere…

Buone Feste a tutti, e grazie per aver visitato con assidua frequenza anche quest'anno il mio sito: non avrei mai sperato di ricevere oltre 10000 visite in poco più di 3 anni…

Canon Eos 5D Mark II, Obiettivo EF24-105mm f/4L IS USM, f 5.6, 1/25, 1600 iso.






Novembre 2012


Sembra una foto in bianco e nero, ma si tratta di un controluce.
Scattata un'ora prima del tramonto, in una giornata molto luminosa dello scorso novembre, credo rappresenti un'immagine un po' inconsueta del Lago di Annone...

Canon Eos 5D Mark II, Obiettivo EF70-200mm f/4L USM, f 11, 1/4000, 100 iso, compensazione esposizione -1





Ottobre 2012


Una giornata con la luce calda dell'autunno. Passeggiando poco prima del tramonto lungo i sentieri del Parco della Valletta, ho notato queste foglie stagliarsi tra l'erba ancora molto verde del prato. Si tratta probabilmente di un germoglio di albero che non so identificare. Quello che mi ha colpito, oltre all'intensità del colore, è l'ombra proiettata sulla foglia in primo piano, come in uno spettacolo di ombre cinesi...


Canon Eos 5D Mark II, obiettivo Canon 50.0 mm f 1,8, f 5,6, 1/500, 100 iso, compensazione esposizione -1.






Settembre 2012


Oggi è il primo settembre. Dopo un agosto molto caldo e arido, è arrivato di colpo l'autunno con pioggia e vento.
La foto è stata scattata lo scorso settembre, in una giornata limpida e ventosa, in riva al lago di Pusiano. Gli spruzzi d'acqua, in controluce, mi pare che comunichino una sferzata di energia, e formino tante figure dove è bello navigare con la fantasia..

Canon Eos 5D Mark II, Obiettivo EF300mm f/4L IS USM, f 8, 1/2000, 800 iso, compensazione esposizione -2.





Agosto 2012


Ventimiglia, spiaggia dei Balzi Rossi, ma potrebbe essere uno scorcio di qualunque luogo del Mediterraneo...
Buone vacanze a tutti quelli che mi seguono pazientemente su questo sito!

Canon Eos 5D Mark II, Obiettivo EF70-200mm f/4L USM, f 5.6, 1/3200, 100 iso, compensazione esposizione -1




Luglio 2012


Negli ultimi anni ho scoperto la bellezza degli Appennini dell'Italia Centrale.
Una bellezza fatta, spesso, di silenzi e solitudine.
Mentre tutta la gente, d'estate, si riversa sulla costa, nell'entroterra è possibile trovare luoghi molto suggestivi e praticamente deserti.
La foto è stata scattata a Campo Imperatore, nel Parco Nazionale del Gran Sasso. Si tratta di un altipiano che viene chiamato " il piccolo Tibet d'Italia ". Spero che l'immagine renda un po' l'idea...

Canon Eos 5D Mark II, Obiettivo EF300mm f/4L IS USM, f 5,6, 1/500, 100 iso.




Giugno 2012


È una foto del giugno di alcuni anni fa, realizzata senza ottiche specifiche per la macro e con la mia prima reflex digitale, un modello amatoriale ormai quasi preistorico.
Anche la libellula rimanda alla preistoria, è un insetto di cui sono stati ritrovati dei resti fossilizzati risalenti ad epoche molto antiche. Mi affascina pensare che questo animale popoli ancora oggi quegli ambienti acquitrinosi dove forse, milioni di anni fa, si sono sviluppati i primi animali anfibi, e la vita ha iniziato a diffondersi anche sulla terraferma….
La libellula della foto è una crocothemis erythraea, specie molto comune ma sicuramente bella per il suo colore rosso acceso.
Così in primo piano è anche un po' inquietante….

Canon EOS 350D, obiettivo Canon 50.0 mm f 1,8 con lente di ingrandimento +2, f 5,6, 1/300, 100 iso






Maggio 2012


Questo pulcino di cigno reale dormicchiava in riva al Lago di Annone, pigramente abbandonato al sole come un gatto. Naturalmente i genitori erano lì accanto a vigilare su tutta la nidiata, formata da 6 piccoli. Data la confidenza che i cigni hanno con l'uomo, ho potuto avvicinarmi molto senza suscitare le ire degli adulti.La foto è stata scattata a 3-4 metri di distanza.

Canon Eos 5D Mark II, Obiettivo EF300mm f/4L IS USM con moltiplicatore di focale Canon 1,4 x, f 5,6, 1/500, 100 iso, compensazione esposizione -2/3





Aprile 2012


Delta del Po, Valli di Comacchio. Mentre mi avvio lungo un sentiero solitario verso una torre di avvistamento, mi imbatto in questo cavaliere d'Italia posato al suolo a pochi metri di distanza da me. Faccio in tempo a fotografarlo in volo, con una bella luce calda che mette in evidenza ogni dettaglio del profilo di questo uccello così particolare. Ne esce un'immagine che trovo un po' naif...
Si tratta di una foto dell'aprile 2009, per cui ho utilizzato le vecchie attrezzature.

Canon EOS 400D, Obiettivo EF300mm f/4L IS USM +1.4x, f 5,6, 1/320 , 100 iso




Marzo 2012


Col suo tuffo gioioso, ad ali spiegate, in un'acqua dai riflessi a specchio, quest' oca selvatica sembra festeggiare l'arrivo della primavera, che ridarà vita alla vegetazione del Lago del Segrino, ancora abbacchiata dal gelo dell'inverno.

Canon Eos 5D Mark II, obiettivo EF70-200mm f/4L USM, distanza focale 200.0 mm, f 5,6, 1/1000, 800 iso








Febbraio 2012


Il cormorano è un uccello abbastanza discusso...
In alcune zone del Mondo viene considerato un animale sacro, e dunque tutelato e protetto..
Pare che abbia un discreto potere evocativo a livello inconscio, al punto che gli è stata intitolata una rivista di psicoanalisi.
Personalmente lo ammiro molto per la vitalità e la potenza che esprime nel volo e nel nuoto, ed anche per quel bel colore nero che lo caratterizza.
Chi non lo ama sostiene che la sua voracità di pesce sia eccessiva, e sarebbe favorevole ad alleggerirne la presenza abbattendone un gran numero...

nel dubbio, il cormorano della foto si è messo al sicuro.... foto scattata nel febbraio di due anni fa al Delta del Po. Erano i giorni di Carnevale....

Canon Eos 5D Mark II, Obiettivo EF300mm f/4L IS USM con moltiplicatore di focale Canon 1,4 x, f 5,6, 1/400, 800 iso








Gennaio 2012


Anno nuovo, vita nuova... però ogni tanto è bello ritornare un po' sui propri passi.
Alcuni giorni fa, passeggiando al tramonto in riva al lago, non ho potuto fare a meno di ammirare e fotografare questo quadro spontaneo della Natura. La foto fa parte di una serie che mi piace chiamare " Le astrazioni dell'acqua ".

Canon Eos 5D Mark II, Obiettivo EF24-105mm f/4L IS USM, f 5.6, 1/125, 100 iso.


Home Page | Profilo | Curriculum | Paesaggi e Natura | Foto, musica, poesia | Matrimoni | Corsi di fotografia | Shopping | Commenti | Siti amici | La foto del mese | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu